“Aperti per voi”: i volontari permettono di visitare i siti archeologici

Claudio lavora, fa il tappezziere e gestisce un negozio. Sabato 22 febbraio, però, ha lasciato la serranda abbassata. Pino invece è pensionato, e sull’Appia Antica passa più giorni in settimana: si occupa anche dell’organizzazione, divide i volontari e li assegna ai vari siti. Tutti e due sono soci del Touring Club Italia, e nel tempo libero tengono aperti siti archeologici che altrimenti rimarrebbero chiusi.

Il progetto, iniziato a Milano nel 2005, si chiama “Aperti per voi”, e nella Capitale è attivo dal dicembre 2012: il 22 febbraio sono stati festeggiati i 2milioni di visitatori, nei siti di tutta Italia.

A Roma i volontari sono circa 250 e ad oggi gestiscono cinque siti, grazie a una convenzione con la Sovrintendenza ai Beni Culturali: il colombario di Pomponio Hylas, la villa di Massenzio, il sepolcro degli Scipioni e il Museo delle Mura, tutti situati nel primo tratto di Appia Antica che va dalle terme di Caracalla a Porta San Sebastiano. Da gennaio, poi, hanno dato la disponibilità a tenere aperto anche il complesso del Vittoriano.

“I volontari continuano ad aumentare – ha raccontato Annadi Paolo, coordinatrice del progetto per il Touring Club – e per più del 50% si tratta di laureati, professori in pensione e professionisti, che mettono a disposizione le loro competenze e la loro passione perrendere un servizio alla città”.

Non si tratta infatti di limitarsi a fare i guardiani: ogni volontario si occupa di accogliere i turisti edi fornire informazioni, organizzando anche dei tour guidati per i siti.
Il servizio maggiore, però, rimane quello di avere restituito alla cittadinanza luoghi di enorme interesse storico-artistico, che prima erano chiusi per mancanza di fondi o visitabili solo su prenotazione con largo anticipo.

Un esempio per tutti è la villa di Massenzio: all’interno del complesso è conservato l’unico circo romano ancora completamente intatto. L’anno scorso questo tesoro del IIsecolo a. C. stava per essere chiuso per mancanza di fondi per gli addetti alla gestione, fino a quando non è stato preso in carico daivolontari del Touring, che lo tengono aperto tutti i giorni, dalle 10 alle 16.

continua a leggere 

Annunci

***

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...